giovedì 27 ottobre 2011

Liberi sette condannati ingiustamente per la strage Borsellino

Subito liberi sette degli otto condannati per la strage di via D'Amelio per i quali è stata sospesa l'esecuzione della pena. Godranno anche di un risarcimento dello Stato. Ma il processo non si rifà, almeno per il momento. Pino Finocchiaro su Rai News

video

Nessun commento: